Gestione completa

Come si può vedere nel paragrafo “Il Caso” in questo sito, si tratta di gestire un’ipotesi di sviluppo in tutte le sue fasi, da quella decisionale iniziale fino al raggiungimento dello scopo che ci si è prefissi. La fase iniziale è la predisposizione all’intervento mediante un attenta analisi documentale e descrittiva della proprietà. Verificare la regolarità edilizia ed urbanistica, catastale, normativa etc. Procedere ad eventuali allineamenti, per esempio catastali ed alla predisposizione di una accurata documentazione descrittiva.
Contestualmente si effettua un’analisi strategica, che è probabilmente la più importante: verificare le potenzialità urbanistiche, commerciali e sociali; individuare i migliori utilizzi sotto i profili economici, sociali e di probabilità di successo; bilanciare attentamente le condizioni ambientali con le aspettative, le necessità e la volontà dell’Ente proprietario.
Una volta individuata la via, o le vie, che si intende perseguire si avviano i contatti e le eventuali negoziazioni con la P.A.; si continua con ipotesi progettuali, analisi dei costi, attivazione dei contatti più utili e così via.
A seconda delle soluzioni prescelte si potrà giungere semplicemente ad una dismissione o ad un intervento edilizio di ristrutturazione ed ad un nuovo impiego all’interno a all’esterno della proprietà.
Ovviamente è possibile che si sappia già cosa si vuol fare, in questo caso siamo in grado di realizzare gli interventi necessari all’ottenimento del risultato.
Va ricordato che le analisi preliminari sono necessarie anche quando la decisone è la dismissione. Vendere qualcosa che non si conosce approfonditamente e, soprattutto, di cui non si conoscono compiutamente le potenzialità è, con forte probabilità, foriero di qualche dispiacere e porta spesso quantomeno a risultati sub-ottimali.